In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Crisi Province. Montuoro (Fi): grave responsabilità della politica interna al Pd

Calabria Politica

"Il grido d’allarme espresso da più parti dal centrosinistra in merito alle gravi difficoltà in cui versano le province calabresi, nonché il disperato tentativo del Presidente Oliverio di cercare di soccorrere l'ente intermedio di Vibo Valentia ormai collassato, non può essere condiviso e sostenuto poiché si cerca di mascherare le pesanti responsabilità politiche che sono tutte da addebitare al centrosinistra calabrese ed, in particolare, al Partito Democratico che governa questo Paese”.

Ad affermarlo è Antonio Montuoro, consigliere di Forza Italia del Gruppo centrodestra per la Provincia di Catanzaro secondo cui “Manifestare preoccupazione in merito alla crisi che riguarda la Provincia di Vibo Valentia che, a causa dei progressivi tagli finanziari a tutti gli enti intermedi, non è più in grado di fronteggiare gli oneri di manutenzione di centinaia di chilometri di rete stradale e di garantire gli interventi necessari agli istituti scolastici di propria competenza, è come cercare di rianimare un malato terminale”.

Per Montuoro, quindi, queste sarebbero le conseguenze prodotte dalla riforma Del Rio “che – ribadisce - ha portato alla lenta e inesorabile crisi delle Province. Oggi – aggiunge - è toccato a Vibo Valentia, quale sarà il prossimo ente intermedio che andrà in profonda crisi? Le Province in passato hanno sempre rivestito un ruolo fondamentale nel dare risposte concrete ai bisogni dei territori e che oggi sono completamente svuotati di ogni funzione”.

“A distanza di tempo dal referendum che ha bocciato la riforma degli enti locali – continua il consigliere - ancora oggi non si comprende quale sia il destino a cui le Province dovranno andare incontro e nessuna indicazione in merito è arrivata dal Governo nazionale a gestione centrosinistra.”

“Prendiamo atto – prosegue Montuoro - che persiste un clima di grave confusione politica e grave responsabilità segnato dalle contraddizioni interne al Pd che, a Roma così come alla guida della Regione Calabria, sembra non avere le idee chiare a totale discapito dei territori e delle esigenze inascoltate dei cittadini. Il rimpallo delle responsabilità – conclude - non potrà andare avanti a lungo, servono una presa di posizione ed una programmazione chiara e precisa per ridare dignità e piene capacità alle Province nel rispetto delle disposizioni costituzionali."