In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

L’anguria non solo buona d’estate: superfrutto dalle proprietà anticancro

Calabria Sanità

C'è un nuovo superfrutto sulle tavole di agosto. C’è in tutte le estati e una volta appreso del suo contenuto, cercheremo di procacciarcela anche nelle stagioni più fredde.

Si tratta dell’anguria, da molti considerata il frutto dell'estate per eccellenza. Fresca, dissetante, è in effetti uno dei migliori da consumare quando l'afa è insopportabile.

L'anguria è formata dal 90% di acqua, il suo apporto calorico è bassissimo: grazie alle sue potenti proprietà antiossidanti è considerato un elisir di lunga vita, anche se a molte persone basta e avanza il suo sapore inconfondibile, dolce e succoso al contempo, capace di rinfrescare tutto il corpo in pochi morsi.

Le sue proprietà benefiche non finiscono certo qui. Il cocomero, grazie al licopene, è antitumorale, nonché disintossicante e diuretico, e quindi ottimo per ripulire reni e fegato. Perfetta per le gambe gonfie, l'ipertensione e la ritenzione idrica, infine, grazie alla citrullina, riesce a mantenere elastiche le arterie, prevenendo così le malattie cardiovascolari.

Per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, associazione che si occupa anche di tutela della salute, “l'anguria ci offre l’opportunità di un’importante soluzione naturale in grado di prevenire la proliferazione delle cellule cancerogene anche se un’alimentazione sana e una vita regolare sono le migliori condizioni per ridurle in maniera significativa”.