In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Ammortizzatori sociali in deroga: svolto tavolo con l’Assessore Roccisano

Calabria Attualità

L’Assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano ha presieduto questa mattina, nella sede della Cittadella, un Tavolo tecnico sull’accordo quadro dei criteri che regolano l’accesso agli ammortizzatori sociali in deroga. Presenti anche il dirigente regionale Roberto Cosentino, i rappresentanti dei Patronati dei sindacati confederali e dei referenti sindacali per il tavolo del lavoro, Daniele Carchiedi (Cgil), Enzo Musolino (Cisl), Gianvincenzo Petrassi e Vincenzo Crupi (Uil), Antonio Giglio (Ugl). Nel corso dell’incontro, è stata sottoscritta un’integrazione all’accordo che permetterà, da un lato, l’accoglimento delle istanze dei soggetti che avevano presentato la domanda oltre i termini previsti e, dall’altro, l’annullamento degli eventuali indebiti già comunicati dall’Inps.

È stato dato, altresì, mandato al Dipartimento “Lavoro” di procedere all’attuazione dell’accordo. È stato, inoltre, approfondito il tema sulle politiche attive derivanti dall’accordo dello scorso dicembre 2016. In particolare, si è data disponibilità, per i Comuni che non hanno coperto l’intero numero di percettori messi a bando, di riaprire i termini del bando stesso e coprire i posti vacanti, tramite una semplice comunicazione al Dipartimento. Terminate le certificazioni della spesa per le politiche passive da parte dell’Inps, si metteranno a disposizione le ulteriori risorse al fine di attivare i bandi nei comuni finanziati ma non ammessi, e per dare la possibilità agli altri comuni ed enti pubblici e privati di bandire le politiche attive.