In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Assassinio Di Leo: condanna a 30 anni per Francesco Fortuna

Vibo Valentia Cronaca

Una condanna a 30 anni di carcere è stata emessa dal giudice dell'udienza preliminare nei confronti Francesco Fortuna, 36enne di Sant'Onofrio, arrestato per l'omicidio di Domenico Di Leo, ucciso a colpi di fucile e kalashnikov nel 2004.

Il processo si è svolto con rito abbreviato ed è valso all'imputato un consistente sconto di pena. La Dda di Catanzaro infatti aveva chiesto la condanna all'ergastolo.

Secondo le indagini, l’omicidio sarebbe avvenuto al termine di contrasti sulle modalità di gestione dell'area industriale del comune di Maierato, centro limitrofo a Sant'Onofrio, entrambi comuni confinanti con Vibo Valentia.

Un macigno a carico di Fortuna è stato lanciato dal pentito vibonese Andrea Mantella, che lo ha accusato ed ha confessato di essere stato l’autista del commando che ha poi eliminato la vittima predestinata.