In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Startup, incentivi: a Unioncamere incontri one-to-one e avvio percorsi formativi

Calabria Attualità
unioncamere

Unioncamere Calabria ha deciso di avviare nuovi percorsi formativi dedicati alle aziende tramite un seminario dal titolo "Gli strumenti agevolativi di Invitalia per le startup", che si è svolto lo scorso lunedì 10 luglio 2017 a partire dalle ore 10.30, presso la sede di Unioncamere Calabria; iniziativa organizzata con la collaborazione con Invitalia e l’Ordine dei Dottori commercialisti ed Esperti contabili di Lamezia Terme.

Dopo i saluti introduttivi di Maurizio Ferrara, Segretario Generale di Unioncamere Calabria e di Giovanna Famularo, delegata dell’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Lamezia Terme, è seguito l’ intervento di Massimo Calzoni dell’area Incentivi e Innovazione di Invitalia su “Gli incentivi di Invitalia a sostegno delle start up”: le misure “Smart&Start” per le start up e per l’avvio e l’ampliamento di attività innovative e “Nuove imprese a Tasso Zero” a sostegno dei giovani e delle donne per la creazione di micro e piccole imprese.

Nutrita e molto vasta la presenza tra il pubblico di diversi operatori del settore e di aspiranti imprenditori, che nel corso della mattinata hanno interagito e animato il confronto sottoponendo diversi quesiti. In questa occasione tra gli incentivi illustrati, il Segretario Generale di Unioncamere Calabria ha presentato inoltre il progetto del sistema camerale “Crescere imprenditori” – PON “Iniziativa Occupazione Giovani” – Misura 7.1 – Sostegno all’autoimpiego e all’autoimprenditorialità in Garanzia Giovani, collegato al fondo di accesso al credito “Selfiemployement”, annuciando l’avvio di una nuova edizione del percorso formativo il prossimo 17 luglio 2017.A conclusione dei lavori, è stata effettuata una sessione di incontri one to one con il tecnico di Invitalia.