In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Beach Soccer: le calabresi alla ricerca dei primi punti

Calabria Sport

Non è andata secondo le previsioni la prima tappa del campionato di Beach Soccer 2017 giocata a Castellammare del Golfo la scorsa settimana. Nessun punto in valigia sia per i giallorossi dell’Ecosistem Catanzaro BS che per i bianco verdi del Lamezia Terme BS, ma mentre per i ragazzi di Mister Aloi la situazione è critica considerate le tre sconfitte in altrettante giornate, per i lametini la situazione è leggermente migliore avendo giocato solo due partite, purtroppo perse entrambe, in virtù del turno di riposo previsto dal calendario.

Partito con grosse ambizioni e nuovi importanti innesti, l’Ecosistem Catanzaro BS ha affrontato in ordine Barletta, Terracina e Canalicchio Ct: in nessuno dei tre incontri si è visto un Catanzaro tonico e lucido e per Staffa e compagni la delusione per questa falsa partenza è da trasformare necessariamente in fame di vittorie per racimolare i punti necessari per la qualificazione alle finali di San Benedetto del Tronto. In Versilia affronteranno Atletico Licata e Napoli, mentre osserveranno il turno di riposo il Venerdì: due squadre sicuramente alla portata dei Procopio boys. Per il Lamezia Terme tante recriminazioni per come sono arrivate le sconfitte: all’esordio contro il Napoli, i ragazzi di Mister Pellegrino hanno tenuto testa agli avversari fino alla metà del secondo tempo, salvo poi cedere alla distanza sotto i colpi dei campani. Nella seconda partita contro il Sicilia BS la squadra ha lottato fino alla fine dovendo purtroppo cedere di misura, 4-3 per i siciliani il risultato finale.

Nonostante un rinnovamento nella rosa, i lametini hanno dimostrato di potersela giocare alla pari fino a quando si riesce a mantenere alto il livello di concentrazione nella gara: a Viareggio incontreranno la corazzata Catania il venerdì, il Barletta il sabato ed il Terracina la domenica. A parte il primo incontro davvero difficile, nelle altre due gare si potrà certamente raccogliere qualcosa. La tappa viareggina sarà da spartiacque del campionato: la settimana successiva, infatti, a Catanzaro, nella ormai consueta location del Lido Santa Fe di Giovino, saranno disputate le ultime tre decisive giornate del campionato: il derby tra le due calabresi si giocherà Sabato mentre il match clou tra Catania e Terracina si disputerà domenica. Con l’ingresso al Beach Stadium totalmente gratuito, sarà dunque il capoluogo di Regione a regalare i verdetti del girone sud del Campionato 2017 di Beach Soccer targato FIGC-LND con le quattro squadre che accederanno alle finali.

Al Beach Stadium oltre al campionato maschile ci sarà anche la tappa di qualificazione del Campionato Femminile, giunto alla sua settima edizione: tre formazioni ai nastri di partenza, con Napoli Dream Team, Canalicchio Ct e Lamezia Terme che si sfideranno per un posto nella finale di San Benedetto del Tronto. Da Venerdì 21 luglio a domenica 23 luglio la spiaggia di Catanzaro sarà quindi il palcoscenico nazionale dello spettacolo del beach soccer: acrobazie, divertimento, intrattenimento, aspettano i numerosi appassionati di beach soccer per trascorre insieme un week end di passione.