In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Terme: il presidente di Antonimina Locri convoca incontro per l’unione dei siti calabresi

Calabria Attualità

Presso la sede del Consorzio termale di Antonimina-Locri oggi, venerdì 7 luglio, ha avuto luogo la conferenza stampa, fortemente voluta da Francesco Macri, presidente del Consiglio di amministrazione delle Terme di Antonimina Locri "Antiche Acque Sante", per avviare un percorso unificato tra tutte le terme della calabria sul tema "Terme, sviluppo termale e sviluppo del territorio".

L’incontro ha visto la partecipazione dei gestori delle strutture termali calabresi, del Sindaco del Comune di Antonimina, Luciano Pelle, del Vice Sindaco di Locri, Raffaele Sainato, per le terme di Galatro il Sindaco Carmelo Panetta, per le Terme Sibarite il Presidente Mimmo Lione e per le Terme di Caronte il Presidente Emilio Cataldi, a presiedere i lavori il direttore generale di Federterme, Aurelio Crudeli, con la supervisione del rappresentante della Regione Calabria Dirigente attività produttive della Regione Calabria, Ilario Frajia.

Il tema del dibattito ha movimentato un vivace confronto dal quale sono emerse idee e spunti di riflessione estremamente importanti, tutti legati dal medesimo filo conduttore: creare sinergie tra le varie realtà termali presenti sul territorio in modo da poter avviare un percorso di crescita condiviso che dia giusta cittadinanza al termalismo calabrese che, come condiviso pacificamente da tutti coloro i quali sono intervenuti non può prescindere da un serio impegno da parte della Regione Calabria, attore fondamentale, al quale è istituzionalmente demandato il compito di determinarne l’indirizzo politico.