In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Arresto cardiaco e importanza del defibrillazione: convegno a Rossano

Cosenza Sanità

“Arresto cardiaco e defibrillazione”: sarà questo il tema del convegno organizzato dal coordinamento rossanese di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e che si terrà oggi alle 18,30 presso l’auditorium Amarelli, Complesso Concio, sulla statale 106.

Introdotto e coordinato dal portavoce regionale del partito, Ernesto Rapani, al convegno interverranno Annamaria Fusaro, cardiologo dell’ospedale di Rossano, i professori di Cardiologia all’Università “La Sapienza” di Roma Igino Genuini e Giancarlo Roscio, Antonio Sanzi, medico formatore Basic Life Support & Defibrillation e Giovanni Calogero, componente del direttivo nazionale GIFC e responsabile della formazione Basic Life Support & Defibrillation della provincia di Reggio Calabria.

Concluderà il senatore Antonino Monteleone, medico calabrese e autore della legge omonima sull’uso del defibrillatore semiautomatico esterno. A Monteleone, dunque, si deve la legge che in questi anni ha salvato molte vite grazie alla presenza di un defibrillatore durante le manifestazioni sportive.

Un appuntamento, quello programmato da Fdi-An e dal coordinatore regionale e capogruppo consiliare di Rossano, Ernesto Rapani, pensato e programmato per sensibilizzare la cittadinanza ai grandi temi come la sanità ed il diritto alla salute.

Al termine si terrà la premiazione della 4a edizione della manifestazione “Bimbi in campo”, tenutasi allo stadio “Stefano Rizzo” domenica scorsa, in memoria di Giovanni Cucci e Giovanni Milito. Alla squadra vincitrice del torneo, la Asd Rossano Sport, la sezione locale di Fdi-An donerà proprio un defibrillatore.