In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sbarchi, in 45 giunti a Crotone: erano su un barcone in viaggio dalla Grecia

Crotone Cronaca

Sono 45 i migranti che, a bordo di un barcone a motore, che si presume proveniente dalla Grecia, intorno alle 17:30 di questo pomeriggio hanno tentato di guadagnare la costa calabrese all’altezza di Torretta di Crucoli e arrivati in serata nel porto di Crotone.

Tutti uomini ed in buono stato di salute, sono stati condotti al centro Cpa Cara di S.Anna, per completare le attività di rito di polizia giudiziaria.

Una motovedetta della Capitaneria di porto pitagorica, già impegnata in attività di vigilanza, li aveva intercettati a circa 2 miglia dalla costa. L’imbarcazione, infatti, grazie ad un lavoro di tracciamento tramite le telefoniche, era sotto controllo già da questa mattina, quando la Capitaneria di Gallipoli, in Puglia, aveva aggiornato i colleghi pitagorici sulla sua posizione in mare.

L’ultimo contatto, dovuto al collegamento dei cellulari usati a bordo con i ponti radio a terra, aveva collocato l’imbarcazione vicino alla costa, in prossimità proprio di Cirò Marina.

Per evitare potenziali rischi, una volta intercettati, i migranti sono stati così trasbordati tutti sulla vedetta CP572 in attesa che in zona arrivasse una seconda unità della Guardia Costiera; la CP321 fatta partire immediatamente dal capoluogo che, giunta sul posto, ha preso a bordo tutti i migranti ed ha intrapreso la navigazione verso il porto di Crotone.

Il barcone è stato condotto dagli uomini della Capitaneria verso Crotone dove arriverà fra qualche ora e dove, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno della Procura della Repubblica, verrà posto sotto sequestro.