In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Un’altra maxi piantagione nel reggino, 2500 olandesi nane scoperte e distrutte

Reggio Calabria Cronaca

2500 piante di canapa indiana, del tipo olandese nana, ed ognuna alta quasi un metro e mezzo. La maxi piantagione era in pieno stato vegetativo e disposta su tre terrazzamenti. Il peso complessivo dello stupefacente arriva a circa 1500 chili, e sul mercato avrebbe permesso un guadagno che gli investigatori calcolano superiore ai 200 mila euro.

A scoprirla i Carabinieri di Melicucco e dello quadrone Cacciatori. La coltivazione era in contrada Precurato-Cerasare di Anoia, nel reggino, e all’interno di un terreno di proprietà privata. Le piante sono state distrutte sul posto mentre un campione andrà ai laboratori del Ris di Messina per le analisi tossicologiche.

Si tratta del secondo maxi ritrovamento da parte dei militari nel corso di quest’anno: solo due settimane fa, in località Bosco Sovereto di Gioia Tauro, era stata infatti scoperta un’altra mega maxi piantagione con ben 15 mila piante, coltivate in tre serre e di un valore stimato in circa un milione e mezzo di euro. Allora fu anche arrestato un incensurato di Rosarno.