In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

I lavori della Giunta Regionale

Calabria Attualità

La Giunta regionale si è riunita ieri sotto la presidenza di Mario Oliverio e con l’assistenza del Segretario generale Ennio Apicella. Queste le decisioni assunte dal governo regionale: su proposta del governatore sono stati approvati: l’organigramma di attuazione del programma operativo del Fondo europeo per gli affari marittimi e della pesca Feamp 2014/2020; i disciplinari di produzione integrata 2017 per la parte che riguarda le pratiche agronomiche; per quanto riguarda il Por Calabria Fesr-Fse 2014-2020, è stato istituito il “team” di valutazione dei rischi di frode. Approvati poi la deliberazione sull’istituzione della consulta del volontariato di protezione civile ai sensi del regolamento regionale; il Piano Aib (antincendi boschivi) e le relative modalità attuative; deliberata la presa d’atto dell’accordo sancito in sede di conferenza unificata per l’adeguamento dei moduli unificati e standardizzati per la presentazione di segnalazioni, comunicazioni ed istanze.

Su proposta dell’Assessore al Bilancio ed organizzazione Antonio Viscomi, approvata, relativamente alla delibera che riguarda la revisione della struttura organizzativa della Giunta regionale, la “pesatura” delle posizioni dirigenziali e la determinazione delle relative fasce di rischio e deliberate una serie di variazioni al bilancio di previsione 2017-2019.

Su proposta dell’Assessore alle Infrastrutture Roberto Musmanno, è stata infine deliberata la rimodulazione del Piano di investimenti destinati al rinnovo del parco automobilistico per il trasporto pubblico locale a valere sulle risorse e per come previsto dal decreto interministeriale relativo (n.345/2016); approvato, infine, lo schema di accordo quadro e la convenzione di sovvenzione predisposto dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti per la realizzazione di reti di ricarica dei veicoli elettrici.