In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Cgil Cisl e Uil pronti alla mobilitazione

Calabria Attualità

In vista delle drammatiche sorti calabresi i sindacati della Cgil Cisl ed Uil hanno deciso di manifestare il 20 giugno alle 10 presso la Cittadella Regionale per le questioni ancora in sospeso in ambito lavorativo. Le associazioni di categoria continuano ad accusare un precariato storico, che definiscono "regola contro ogni dignitosa stabilità contrattuale e lavorativa".

I Sindacati calabresi affermano: “Nessun bando (giustizia, Miur, Beni culturali, autoimpiego, enti locali, imprese private) è stato avviato, negando la possibilità di reddito a migliaia di lavoratori esclusi, a causa dei tagli del governo e la riforma degli ammortizzatori sociali, dal percorso di sostegno al reddito.

Saranno così scandite una serie di proteste riguardo a temi quali trasporti, legalità, appalti, e sanità. Ad oggi gli impegni che la Regione aveva assunto verso centinaia di posti di lavoro rimangono ancora nel dimenticatoio.