In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presunti rapporti con boss, Arturo Bova si sospende dalla commissione regionale

Calabria Cronaca

Arturo Bova, consigliere regionale del Pd, si è dimesso dalla presidenza della Commissione regionale antindrangheta. Bova avrebbe preso questa scelta in seguito alla diffusione di notizie riguardanti dei suoi presunti rapporti con un esponente della ‘ndrangheta.

Notizie che uscirebbero fuori dall’operazione Jonny che il 15 maggio scorso ha portato al fermo di 68 persone colpendo la cosca Arena di isola Capo Rizzuto, e facendo luce su dei presunti interessi del clan anche nella gestione dei servizi all’interno del centro d’accoglienza Sant’Anna, nel crotonese.

Bova sarebbe stato chiamato in causa nell’indagine come amministratore – dal 2005 al 2008, poi avrebbe ceduto le sue quote - di una società che ha tra i soci Leonardo Catarisano, che è ritenuto il boss della cosca attiva a Roccelletta di Borgia.