In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Omicidio di ‘ndrangheta, assolto dopo 20 anni presunto mandante

Calabria Cronaca

Era accusato di essere il mandante dell’omicidio di Roberto Romeo, ucciso con due colpi di pistola a Rivalta il 30 gennaio 1998: Domenico Marando, esponente di una famiglia ritenuta legata alla ‘ndrangheta, è stato assolto dalla Corte di appello di Torino dopo 20 anni dal delitto.

La Cassazione, che aveva annullato la sua condanna, aveva ordinato un nuovo passaggio in Appello. In aula è stato interrogato il pentito Domenico Agresta, che nei mesi scorsi ha svelato alcuni particolari dell'omicidio del procuratore torinese Bruno Caccia, e ora al vaglio della procura di Milano.