Letto del fiume occupato abusivamente, in due denunciati a Rossano

Cosenza Cronaca

Un tratto del greto del torrente “Celadi”, nel territorio di Rossano, occupato abusivamente per realizzare una pista di transito. A scoprirlo sono stati i Carabinieri Forestale della stazione locale che a seguito delle indagini predisposte dalla Procura di Castrovillari, hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo dell’area denunciando anche due persone accusate di danneggiamento, deturpamento e occupazione di suolo demaniale e privato.