In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Controlli a Reggio. Sequestrati un fucile a canne mozze e una pistola Magnum

Reggio Calabria Cronaca

A San Cristoforo di Reggio Calabria, durante dei servizi sul territorio nell’ambito del piano “Focus ‘ndrangheta”, gli agenti di polizia, in un terreno sul quale insiste un rudere abbandonato, hanno trovato e sequestrato un fucile semiautomatico con la canna mozzata e la matricola abrasa e una pistola revolver cal. 352 magnum con sei bossoli nel tamburo.

Nello stesso terreno, poi, ritrovati anche un ciclomotore senza targa risultato rubato a giugno del 2015, una targa di ciclomotore rubata invece ad aprile scorso.

Nella stessa giornata, inoltre, il personale dell’Ufficio Immigrazione della Questura ha notificato l’ordine di lasciare il territorio nazionale a ad un 53enne albanese e a un 47enne georgiano, entrambe già raggiunti di un decreto di espulsione emesso dal Prefetto nell’ottobre 2016.

Stesso provvedimento, poi, notificato anche per due donne straniere: una 28enne rumena, per motivi di ordine e sicurezza pubblica; un ordine di abbandonare il Paese entro 7 giorni ad una 28enne marocchina. Infine, la Divisione Anticrimine ha emesso tre foglio di via obbligatorio nei confronti di altrettanti soggetti di cui due con il divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Motta San Giovanni ed un altro nel Comune di Galatro.