In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“Un monumento per amico”, studenti alla scoperta del patrimonio di Corigliano

Cosenza Attualità

Contribuire a far conoscere ed apprezzare agli studenti delle scuole cittadine la ricchezza del patrimonio artistico, storico e monumentale di cui la Città del Castello ducale è ricca; favorire occasioni ed opportunità di crescita culturale; educare al bello e al rispetto dei beni culturali contro ogni forma di vandalismo.

È condividendo metodi ed obiettivi sottesi al progetto “Un monumento per amico”, iniziativa promossa dall’istituto comprensivo Vincenzo Tieri e dall’assessorato alla cultura di Corigliano, con il coinvolgimento di tutte le scuole cittadine, che l’Esecutivo guidato da Giuseppe Geraci sostiene l’importante evento che si terrà il prossimo sabato 20 maggio (dalle 16 alle 20).

È quanto fa sapere l’assessore alla cultura Tommaso Mingrone esprimendo apprezzamento per il progetto che intende rendere protagonisti i giovani, attraverso un articolato percorso di formazione ed educazione alla storia dell’arte e ringraziando la dirigente scolastica Bombina Carmela Giudice e tutte le scuole cittadine per il lavoro svolto.

L’iniziativa, giunta alla sua seconda edizione, prevede visite guidate a cura dei tanti piccoli Ciceroni ai principali siti culturali dislocati nel centro storico.

Gli studenti dell’istituto comprensivo V. Tieri, guidato dalla dirigente Bombina Giudice, si occuperanno delle Chiese di San Pietro, di Ognissanti, dell’Addolorata (Chiesiella) e del Castello Ducale. L’Istituto Comprensivo Erodoto della Chiesa di San Francesco e Romitorio. Il Don Bosco della Chiesa di Santa Maria Maggiore. L’Istituto Comprensivo Leonetti della Chiesa di Sant’Anna-Calvario. L’Istituto Comprensivo C. Guidi di quella di Sant’Antonio.

Da via Roma a Piazza del Popolo ci sarà, inoltre, il corteo di Bimbi in festa a cura della Pro Loco. L’accoglienza con percorsi culturali è affidata all’Associazione Coriglianeto. I diversi momenti saranno accompagnati dalle marce della Banda musicale A. De Bartolo.