In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Minacce a giornalisti, Fatichenti (Misericordia): “Pronti a prendere provvedimenti”

Crotone Cronaca
Gionata Fatichenti

Non ci sta il commissario della Misericordia di Isola Capo Rizzuto, Gionata Fatichenti, nominato a seguito dell’operazione Jonny, l’inchiesta sugli appalti del Centro di accoglienza per richiedenti asilo del comune del crotonese.

L’associazione da lui retta ha infatti manifestato “piena solidarietà e vicinanza ai giornalisti e agli operatori rimasti vittime delle minacce, ai quali fin dal primo giorno hanno dimostrato massima disponibilità aprendo loro tutte le porte della sede”.

Sarebbero tre le troupe televisive minacciate a Isola, così da decidere di denunciare il fatto alla tenenza dei carabinieri del posto. Il commissario della Misericordia ha “contattato una delle giornaliste che ha sporto denuncia, per sincerarsi di quanto accaduto”.

I responsabili dell’aggressione, per Fatichenti “sarebbero già stati individuati dai Carabinieri che hanno esaminato alcuni video forniti dalle stesse troupe televisive”. Il commissario ha inoltre rassicurato i cronisti che “qualora tale episodio vedesse come protagonisti alcuni degli operatori della Misericordia, sarebbero assunti fin da subito adeguati provvedimenti”.

E ha deciso di avviare un controllo e urgenti verifiche all’interno del centro di accoglienza, per riscontrare i casi di “minacce ricevute invece dai richiedenti asilo del centro di Sant’Anna, ai quali sarebbe stato intimato di non parlare con i giornalisti”. Dai controlli effettuati, Fatichenti assicura che “non sarebbe emerso alcun elemento che faccia trasparire che le minacce siano state fatte all’interno del Centro”.