In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Dell’Aquila (Pd): “tratta ionica, si torna ad investire dopo 150 anni"

Crotone Politica
Giuseppe Dell'Aquila

“La mia Generazione, ne sono certo, è felice e fiduciosa di quanto accaduto ieri presso la Cittadella regionale. Dopo 150 anni si torna ad investire seriamente sulla costa jonica, 500 milioni di euro per la nuova ferrovia garantiranno l’avvio di uno sviluppo certo e concreto".

Ad affermarlo è Giuseppe Dell’Aquila, Segretario Organizzativo del PD della provincia di Crotone. "Nel corso degli anni – aggiunge - la linea jonica è stata totalmente abbandonata a se stessa: stazioni in gran parte chiuse e treni a lunga percorrenza soppressi. Grazie all’intervento del Presidente della Regione Mario Oliverio si sono riattivati tutti i collegamenti, come il nuovo collegamento Intercity dei mesi scorsi, e il desiderato ammodernamento”.

“Il Presidente Oliverio, la sua Giunta ed il Governo – continua il segretario - stanno dimostrando che dalle promesse stiamo finalmente avviando una stagione di “fatti” concreti. L’azione di Governo regionale, quindi, inizia a dare i frutti sperati sperando nel sostegno di tutti, perché adesso ognuno deve fare la propria parte”.

“Le parole di ieri del Presidente e del Ministro sono ancor più rassicuranti, finalmente tutti hanno la consapevolezza che la Calabria riparte se inizia a correre a due velocità. Quindi la nuova sfida, chiara a tutti,- conclude Dell’Aquila - è ammodernare l’intera fascia jonica calabrese, e la mia Generazione tutto ciò lo aspettava da un bel po”.