In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Graziano in consiglio, tutto rinviato a settembre

Calabria Attualità

È stato rinviato tutto a settembre. Questa mattina si è tenuta l’udienza sulla presunta illegittima elezione del Consigliere regionale Giuseppe Graziano. La Corte d’Appello di Catanzaro all'esito della discussione ha infatti concesso i termini per il deposito delle memorie conclusionali e le memorie di replica.

Dunque, al collegio difensivo, composto dagli avvocati Francesco Furriolo e Alfredo Gualtieri e da Francesco Saverio Marini, la Corte ha concesso di poter depositare ulteriori memorie atte a chiarire, in modo definitivo, le accuse poste dal ricorrente, primo dei non eletti nella lista della Casa delle Libertà, che aveva sollevato la condizione di illegittimità nei confronti di Graziano.

La decisione dei Giudici giunge dopo l’acquisizione della sentenza della Corte costituzionale, che lo scorso venerdì 10 marzo aveva dichiarata non fondata la questione di legittimità costituzionale, sollevata dalla stessa Corte d’appello di Catanzaro.