In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Creme dermatologiche ritirate da farmacie: ecco i lotti

Calabria Sanità

La Società Pharmaday, con propria nota del 5 maggio, ha comunicato che sta provvedendo al ritiro volontario dal mercato, su tutto il territorio nazionale, delle specialità medicinali Ecomi Crema Derm e Venosmine Crema prodotte da Lachifarma Srl.

Si tratta dei lotti Ecomi Crema Derm 30G 1% - AIC 024846014 – lotti nn. 603001 scad. 30/4/2020; 603002 scad. 30/4/2020; 603003 scad. 30/4/2020; 608012 scad. 31/8/2020; Ecomi*Sol Ginec 5fl 10ML 100MG – AIC 024846053 – lotti nn.605031 scad. 30/6/2020; 605032 scad. 30/6/2020; 605033 scad. 30/6/2020; Venosmine Crema 40G 4% - AIC 024062046 – lotti nn.510055 scad. 30/11/2020; 510054 scad. 30/11/2020 e 510053 scad. 30/11/2020. Ecomi Crema Derm, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è utilizzata nel trattamento di infezioni dermatologiche di origine micotica e batterica, sensibili al chemioterapico. Mentre Venosmine Crema è utilizzata nel trattamento topico della malattia varicosa (ulcere varicose, flebiti, trombosi venose superficiali, edemi malleolari, stasi venosa superficiale...). Coadiuvante nel trattamento, in genere, degli stati di fragilità capillare e delle loro manifestazioni (ecchimosi, ematomi, porpora...).