In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Turismo. La Calabria stanzia 5,8 mln: un bando per eventi e festival, come partecipare

Calabria Attualità

Sul portale internet della Regione è stato pubblicato un avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di grandi festival, eventi, iniziative e progetti per la qualificazione e il rafforzamento dell'attuale offerta culturale presente in Calabria.

A renderlo noto è il Dipartimento “Turismo e cultura” spiegando che il bando, con una dotazione finanziaria complessiva di 5,8 milioni di euro (con risorse del Piano di Azione e Coesione 2014-2020) prevede quattro azioni diverse per eventi storicizzati, eventi innovativi e mostre d’arte nei musei, promozione della cultura musicale e valorizzazione della storia calabrese.

Nella prima azione è prevista la novità del contributo triennale, sia per i grandi festival di potenziale rilievo internazionale con almeno dieci edizioni già svolte e che avranno la possibilità di intercettare una quota maggiore di cofinanziamento, sia per eventi storicizzati di livello regionale e nazionale con tre edizioni realizzate negli ultimi cinque anni.

Secondo il dipartimento ciò darà modo di poter “programmare iniziative di più ampio respiro e con una progettazione artistica o editoriale più accurata e metterà gli operatori che risulteranno vincitori nelle condizioni di poter gestire con maggiori opportunità la programmazione delle iniziative”.

Inoltre garantirà alla Regione la possibilità di rafforzare l’offerta culturale, sia nel periodo estivo che in altri mesi dell’anno e di dotarsi di un palinsesto di grandi festival ed eventi storicizzati che supportino la promozione della Calabria anche oltre i confini regionali, “offrendo al territorio occasioni di crescita culturale e confronto su grandi temi e differenti espressioni artistiche”.

Tra le novità, anche l’apertura di una apposita azione per eventi non storicizzati e per l’esposizione artistica nei musei pubblici e privati, allargando quindi anche ad eventi innovativi le possibilità di finanziamento regionale. Inoltre, due importanti azioni riguardano il sostegno alle bande ed orchestre musicali come veicolo di diffusione e valorizzazione culturale sul territorio e la realizzazione di studi e approfondimenti di carattere scientifico su aspetti salienti o su figure significative della storia calabrese, attraverso l’attività di fondazioni e istituti culturali riconosciuti con leggi regionali.

Il bando è stato reso disponibile in pre-informazione sul portale regionale per andare incontro alle esigenze degli operatori culturali e accrescere le possibilità di adesione secondo i criteri dell’Avviso. La pubblicazione definitiva sul Bollettino Ufficiale della Regione è prevista per la prossima settimana e da quel momento decorreranno i termini entro cui presentare domanda di partecipazione per le varie azioni.