In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

L’Idm “chiede un impegno concreto per la Frecciarossa in Calabria

Calabria Politica

"Per troppo tempo il meridione d’Italia ed in particolare la Calabria è rimasta fuori dai maggiori circuiti infrastrutturali circa mobilità e trasporti. Per quel che riguarda le ferrovie siamo indietro di diversi anni rispetto alle migliori condizioni del centro e del nord della penisola e questa situazione non può ulteriormente penalizzare utenti, imprese e territori. Diventa pertanto necessario verificare con la massima urgenza la possibilità di utilizzo di nuove tecnologie e mezzi al fine di favorire l’accesso nella nostra regione e dare nuovo e maggiore impulso all’attività turistico ricettiva e adeguati servizi alla collettività”.

A sostenerlo, in una nota, è Raffaele Papa, coordinatore Provincia di Cosenza di Italia del Meridione. “Quanto accade in Basilicata con il Frecciarossa Mennea 1000 che nei primi quattro mesi ha superato ogni previsione registrando un boom di viaggiatori – continua il coordinatore - è la dimostrazione concreta della utilità e necessità del servizio. È solo una coppia di Frecce cha da Milano raggiunge Taranto e passando per Metaponto e Ferrandina di Matera giunge a Potenza, andata e ritorno che ha richiesto un investimento regionale i cui risultati sono ben visibili e che porta la Lucania fuori dall’isolamento”.

“È di questi giorni – prosegue Papa - l’ulteriore iniziativa della Basilicata e della Campania per fare in modo che il treno Frecciarossa da Sapri possa raggiungere Maratea; se questo sarà possibile, potrebbe tranquillamente proseguire fino a Reggio Calabria e coprire l’intera fascia tirrenica. Chiederemo con sollecitudine al nostro leader e consigliere regionale Orlandino Greco – conclude - di farsi promotore di specifica richiesta al Consiglio Regionale ed al Presidente Oliverio per porre in essere tutte le azioni necessarie ed opportune affinché tale possibilità possa realizzarsi anche in Calabria".