In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Nasce all’Università della Terza Età il premio “Ing. Giovanni Luigi Ferraro”

Crotone Attualità

L'Università della Terza Età di Crotone in collaborazione con la locale sezione dell' APS Consolidal e con il Liceo Scientifico Filolao di Crotone, hanno istituito il Premio Scolastico "Ing. Giovanni Luigi Ferraro". Il professore e presidente per trent'anni della sede crotonese dell'U.T.E. è scomparso lo scorso 3 maggio per una neoplasia. L'iniziativa intende sensibilizzare i giovani, ai quali il prof. Ferraro ha dedicato oltre trent'anni di insegnamento, presso l'I.T.C. A.Lucifero di Crotone, rispetto al problema delle malattie neoplasiche troppo presenti sul nostro territorio.

Il premio scolastico prevede l'elaborazione, da parte degli studenti del Liceo Scientifico Statale Filolao di Crotone, di un tema legato alla seguente problematica: “Salute e Inquinamento nel nostro territorio : una priorità sociale. Le proposte dei giovani”.

E' importante, inoltre, educare le giovani generazioni a conoscere e tutelare il proprio diritto alla salute, garantito dalla nostra Carta Costituzionale all’art 32 :“ La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge. La legge non può in nessun caso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.

L'ambiente dove gli studenti trascorrono buona parte delle loro giornate svolge un ruolo importante per la salute ed il benessere dei medesimi.

Il rischio per gli ambienti “indoor” è rappresentato dalla compresenza di numerosi potenziali inquinanti fisici e chimici, che influiscono sulla qualità dell'aria .

I bambini ed i ragazzi sono particolarmente esposti a subire le conseguenze di un prolungato contatto con fattori inquinanti, legati spesso alla tipologia dei materiali e dei rivestimenti con cui sono costruiti gli edifici.

E’ bene evidenziare che, lo stesso Commissario europeo responsabile per la Salute, alla presentazione del pacchetto europeo per l'"aria pulita" ha certificato, anche da un punto di vista normativo, che le attuali soglie di inquinamento sono del tutto insufficienti a garantire la salute del cittadini e che l'inquinamento provoca, oltre al cancro, malattie respiratorio croniche e cardiovascolari oltre a problemi respiratori per i bambini.

Il Premio ha come obiettivo sia quello di stimolare i giovani e gli adolescenti a lavorare con fantasia e creatività per la tutela del diritto alla salute, quale diritto fondamentale della persona umana, anche attraverso la tutela e la promozione dell’ambiente in cui si studia e lavora; nonche quello di favorire la solidarietà e l’amicizia attraverso il rispetto e l’amore per i diritti assoluti dell’Uomo, garantiti a livello nazionale e sovra-nazionale.

"Giovanni Luigi Ferraro, già dirigente Consolidal" - ricorda il consigliere Lepera - "fondatore e presidente dell'Università della Terza Età a Crotone dal 1986 al 2016, ha lasciato un grande vuoto non solo nella sua famiglia, ma anche nell'associazione che rappresentava e nella quale si era profuso per larga parte della sua vita in un grande impegno, coniugando abilmente l'attività lavorativa e professionale con quella sociale. "

La cerimonia di premiazione degli studenti si svolgerà il 3 maggio 2017 nel primo anniversario della scomparsa dell'Ing. Ferraro, presso l'Aula magna del Liceo Scientifico Statale Filolao di Crotone.