In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Anni di violenze e minacce sulla compagna. Ritorna in carcere 35enne

Cosenza Cronaca

Ha chiamato nel cuore della notte i carabinieri per denunciare i maltrattamenti subiti. Anni di richieste di denaro, colluttazioni e continue minacce di morte. Così una squadra della mobile di Cosenza è intervenuta e una volta arrivata ha trovato la donna scalza, sommariamente vestita e visibilmente terrorizzata che con le lacrime agli occhi ha riferito di essere stata picchiata dal proprio convivente con pugni, schiaffi e calci.

Gli agenti sono quindi entrati nell’abitazione della donna e all’interno hanno trovato D. F. B., 35enne, ubriaco. Da una prima ispezione della casa, soprattutto nella camera da letto gli agenti avrebbero notato i segni di una colluttazione. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Reato ben noto al 35 enne che nel corso degli anni si sarebbe reso responsabile di episodi di violenza domestica, tanto da far intervenire la polizia.

I due sono stati accompagnati negli Uffici della Questura dove è stata formalizzata la stesura della denuncia da parte della vittima che subito dopo è stata accompagnata presso il locale Pronto Soccorso per essere sottoposta alle cure del caso.