In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Vendevano illegalmente tartarughe, sequestrati 171 esemplari

Crotone Cronaca
Un esemplare di tartaruga

Nella giornata di ieri, gli agenti del Nucleo Operativo del Corpo Guardie Ecozoofile Fareambiente di Crotone insieme ai carabinieri del Norm, hanno eseguito un’attività di contrasto al traffico illecito di animali protetti che ha portato al sequestro di 171 esemplari di tartaruga “Testudo Hermanni”, una specie protetta dal Cities, la Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie selvatiche minacciate di estinzione.

Le persone che le detenevano, un 65enne ed un 26enne pregiudicati di Rocca di Neto, sono state sorprese all’interno nel parcheggio del Centro Commerciale “Le Spighe” mentre tentavano di venderle e per questo sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per detenzione e vendita di animali protetti, ricettazione, cattura e prelievo di esemplari di specie selvatiche protette.

Le tartarughe, alcuni nate da pochi mesi, sono state visitate dai veterinari che ne hanno accertato lo stato di buona salute e saranno ora reintrodotte in natura, in una zona protetta, con l’aiuto dei Carabinieri Forestali, così come ha disposto la Procura della Repubblica di Crotone.

“Il traffico illecito di specie protette è un fenomeno emergente nel nostro territorio – dichiara il portavoce delle Guardie Ecozoofile – sempre più reati vengo posti in essere in danno di animali, nella maggior parte dei casi a danno di specie particolarmente protette. La perfetta sinergia raggiunta nel tempo tra il nostro personale e Militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Crotone ha consentito il successo dell’operazione”.