Bufera Sacal, Pignanelli si dimette: faccia lo stesso tutto il Cda

Calabria Attualità

Gaetano Pignanelli, in qualità di rappresentante della Regione in seno alla Sacal, ha rassegnato stamani le sue dimissioni “irrevocabili” dal Consiglio d’Amministrazione dell’azienda, inviando una lettera al Presidente del Cda e del Collegio sindacale, e spiegando che la decisione è motivata dalla considerazione di “consentire l’accelerazione delle procedure per il rinnovo degli organi di gestione della Società”, così come auspicato ieri anche del governatore della Calabria, che aveva chiesto un passo indietro agli altri membri del Cda.

Cosa che si augura, nella missiva, anche lo stesso Pignanelli auspicando che gli altri componenti valutini “l’opportunità” di una iniziativa analoga “per consentire al Collegio Sindacale lo svolgimento delle funzioni di ordinaria amministrazione, per come previsto dalle disposizioni vigenti, nelle more delle decisioni assembleari”.

21 notizie correlate