In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sicurezza ambientale, Chimici e Università vanno in aiuto dei magistrati

Calabria Attualità

Il 6 Aprile si terrà presso l'Università Magna Graecia di Catanzaro il Convegno dal titolo: "La sicurezza ambientale in Calabria: Chimici e Università in supporto alla Magistratura”.

Ideato da Raffaele Mazzotta, Procuratore Generale della Repubblica, e dal Prof. Giovanni Sindona del Dipartimento di Chimica e Tecnologie Chimiche dell'Unical, è stato organizzato in sinergia con i Prof. Santino Gratteri e Antonio Procopio della Magna Graecia di Catanzaro e Alessandro Teatino, Presidente dell’Ordine dei Chimici della Calabria.

Il tema è complesso: la Sicurezza Ambientale in Calabria. Presiederanno all’Evento il Prof. Gino Mirocle Crisci (Rettore dell’Università della Calabria), Raffaele Mazzotta (Procuratore Generale della Repubblica) e il Prof. Aldo Quattrone (Rettore dell’Università Magna Graecia di Catanzaro).

L'iniziativa nasce dalla necessità di far prendere coscienza alle Istituzioni presenti sul territorio regionale dell'importanza di poter disporre di Professionisti e strutture adeguate alla gestione della sicurezza ambientale del territorio.

Il Convegno rientra nella Programmazione dell’Ordine dei Chimici della Calabria, già in fase avanzata e finalizzata a favorire la formazione, presso gli Atenei Calabresi, di figure professionali altamente specializzate e in grado di dialogare con la Magistratura e supportarla efficacemente su tutte le problematiche legate alla sicurezza ambientale e non solo.