In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Stipula delle convenzioni con i Comuni per uso dei tirocinanti della giustizia

Calabria Attualità

Sono state stipulate questa mattina le convenzioni tra la Regione e i Comuni per l'utilizzo dei tirocinanti della giustizia negli uffici dei Giudici di Pace della Calabria. Oltre a numerosi sindaci era presente il dirigente generale allo Sviluppo economico, Fortunato Varone. La stipula della convenzione con i Comuni riguarda in particolare 350 lavoratori dopo che il Ministero ha stabilito poche settimane fa la nuova definizione dello schema di convenzione dei mille tirocinanti tra gli Uffici giudiziari dei suddetti Distretti e la Regione Calabria.

Il presidente Maro Oliverio, alla fine di un lungo lavoro diplomatico con il Governo per l'utilizzo di tutti i soggetti aventi diritto ai tirocini con gli uffici giudiziari della Calabria, ha sottolineato l'importanza che questo accordo rappresenta non solo per i lavoratori ma anche per i Comuni. “Questa convenzione – ha detto – rafforza la presenza dei presidi di giustizia sul territorio. E solleva in parte i Comuni dall'impiego di personale proprio negli uffici dei Giudici di Pace. Più in generale si tratta di un primo passo verso l'uso di risorse sociali per scopi di grande utilità. Nei prossimi tre mesi la Calabria farà da apripista in Italia, per l'utilizzo di ammortizzatori sociali che superino la logica dei bisogni meramente assistenziali. Siamo pronti con due nuovi bandi rivolti a circa 1.600 beneficiari nel settore della Scuola e dei Beni Culturali. Una svolta in questo campo perché rende utile la funzione delle risorse, più dignitoso il lavoro e contrasta il lavoro sommerso”.

Il Presidente Oliverio ha anche rivolto un appello ai sindaci calabresi presenti. “Aprite una comunicazione costante con la Regione. Seguite con attenzione la pubblicazione dei bandi attraverso il portale istituzionale. In questo momento siamo in una fase propulsiva con tanti bandi rivolti ai Comuni per l'utilizzo di risorse in svariati settori: dall'efficientamento energetico, alla forestazione produttiva, alla raccolta differenziata dei rifiuti, all'edilizia scolastica. La Regione inoltre, mette a vostra disposizione, tutto il supporto, attraverso i propri uffici, per risolvere le problematiche connesse alla stesura dei progetti. La Calabria – ha concluso Oliverio – può fare meglio delle altre regioni. Abbiamo intelligenza e competenza, ma dobbiamo abbattere pigrizie e superficialità”.