In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

De Magistris (Idv): manifestiamo a Catanzaro contro le forme autoritarie e la violenza fisica

Catanzaro Attualità
Luigi De Magistris

“Nella notte dello scorso 30 Ottobre si è verificata, in pieno centro cittadino, una terribile aggressione ai danni dei ragazzi del Collettivo Riscossa, che solo per un colpo di fortuna non ha avuto esiti tragici. Un ragazzo di 27 anni, colpito da due fendenti alla schiena è finito in ospedale rischiando di perdere la vita. Oggi siamo a Catanzaro per una manifestazione antifascista non solo per esprimere solidarietà ai ragazzi del collettivo che hanno subito una aggressione di stampo neofascista ma anche per mobilitare le coscienze democratiche non quanto non bisogna mai abbassare la testa davanti a movimenti neonazisti, ad un disegno autoritario, ad un disegno che coinvolge il paese in un riassetto autoritario del potere. Si vuole criminalizzare il dissenso e colpire chi si oppone al pensiero unico e per questo credo che sia importante oggi, essere qui e manifestare per la democrazia e contro le forme autoritarie, contro la violenza fisica, per non vivere in una città dove si rischia la vita per le proprie idee, per non continuare a subire soprusi e minacce, per non rinunciare alla libertà”. E’ quanto afferma l’europarlamentare Luigi de Magistris all’incontro con i giornalisti nel corso della manifestazione a Catanzaro.