Andromeda 2, si costituisce “u Giappone”

Catanzaro Cronaca

Si è costituito questa mattina, nella sede della squadra mobile di Catanzaro, Vincenzo Torcasio, detto “u Giappone”, 39enne, sottrattosi lo scorso 22 febbraio all’esecuzione della custodia cautelare a seguito dell’operazione “Andromeda 2”.

L’uomo era già destinatario del provvedimento cautelare relativo all’operazione “Andromeda” eseguita sempre dalla Squadra Mobile del capoluogo di regione il 14 maggio del 2015, in quanto era ritenuto responsabile di associazione a delinquere di stampo mafioso e concorso in omicidio aggravato dalle modalità mafiose.

Per questi reati, lo scorso 14 febbraio, Torcasio era stato condannato alla pena di 30 anni di reclusione, e per questo è stato raggiunto dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di Catanzaro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

23 notizie correlate