In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Maxi carico di coca scoperto nel porto di Gioia: 390 chili per 80mln di euro

Reggio Calabria Cronaca

Un altro maxi carico di cocaina purissima, quasi 400 chili di droga del valore di mercato - una volta immessa nella vendita al dettaglio - che si aggira intorno agli 80 milioni di euro.


Un fiume di denaro che sarebbe certamente entrato nelle tasche della ‘ndrangheta se i finanzieri non avessero intercettato i 354 panetti di polvere bianca stipati in un container.

Il carico, ufficialmente composto da interiora di bovino in fusti, era partito dal Brasile, esattamente da Santos, ed era destinato, formalmente, ad Odessa, in Ucraina.

Le fiamme gialle reggine insieme ai funzionari dell'Ufficio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane, sotto il coordinamento Direzione Distrettuale Antimafia, l’hanno individuato e sequestrato nel porto di Gioia Tauro dopo aver controllato minuziosamente documentazioni di trasporto e aver poi verificato ogni container ritenuto sospetto passandolo al setaccio con i sofisticati scanner in dotazione alle Dogane e col l’aiuto delle unità cinofile.

Un’attività volta al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti nello scalo calabrese che non si ferma mai e che dall’inizio di quest’anno, in solo un mese e mezzo, ha già portato al sequestro di quasi mezza tonnellata di cocaina purissima.