In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Regione, Idv: si ritiri legge su vitalizi, aberrante

Calabria Politica

Italia dei Valori Calabria è nettamente contraria all’utilizzo di soldi pubblici per pensioni e assegno di fine mandato a consiglieri regionali ed assessori della giunta regionale della Calabria”. E’ quanto si legge in una nota del coordinamento regionale dell’ Italia dei Valori della Calabria. “Riteniamo vergognoso che pesino sul bilancio regionale 664mila euro all’anno solo per il triennio 2017-18-19 e quindi due milioni di euro tondi di spesa in totale per ciò. Poi, si rimane perplessi sul fatto che i cittadini rifuggono dalla politica e abbiano sfiducia nelle istituzioni. Ci impegneremo affinché si abbia sfiducia di questo modo di far politica e non in generale di un impegno che se fatto, dalla parte dei cittadini e per il bene comune può davvero far crescere la nostra terra.

“La Calabria - continua la nota Idv -è tra le regioni più povere, ad alto tasso di delinquenza e invece di investire magari queste risorse per la lotta alla corruzione, alla creazione di lavoro, di opportunità per i giovani, venti consiglieri regionali non trovano di meglio da fare e presentano una proposta aberrante, in modo bipartisan. Venga ritirata la proposta di legge regionale 206/10 e Oliverio – conclude la nota del’idv - piuttosto che trincerarsi dietro un comunicato laconico tentando di far credere che era all’oscuro di questa scelta politica, abbia il buon senso di spendere i soldi pubblici per migliorare i servizi della nostra regione”.