In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Antonio Grosso e Le Muse aderiscono alla sottoscrizone sulla Ss 106

Calabria Infrastrutture
Antonio Grosso e Le Muse

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” comunica l’adesione alla nostra sottoscrizione di Antonio Grosso e Le Muse del mediterraneo, uno dei migliori gruppi etno-popolare presenti nel panorama calabrese (e non solo), nato da un progetto musicale che si concentra nello studio della Pizzica salentina e della Tarantella Calabrese.

L’Associazione ringrazia, per la loro adesione Antonio Grosso e Le Muse del Mediterraneo, insieme all’On. Enza Bruno Bossio, deputata alla Camera dei Deputati e componente della Commissione Trasporti, all’On. Consigliere Regionale Giuseppe Giudiceandrea, Ernesta Taverniti Segretaria provinciale Cgil Catanzaro Lamezia, Fabio Bruno Pisciuneri Centro Regionale degli Incidenti Stradali della Regione Calabria, Raffaele Menniti Vicesindaco del Comune di Badolato, Giuseppe Sposato Consigliere Comunale di Trebisacce, Ernesto Rapani Consigliere Comunale di Rossano, Paolo Mele Pastore Evangelico, Natale Chiarello Presidente Associazione Commercianti di Rossano, Francesco Tursi Presidente Associazione A.N.A.S Zonale di Francavilla Marittima, Giacomo Caputo Amministratore della Pagina “I love Calabria”, Luigi Aiello Presidente della Pro Loco di Crucolim, Francesca Lupo Vicepresidente Associazione Culturale “Ruskia” di Rossano, Triestino Marrelli Presidente dell’Associazione Musicale “Arteneò” di Belsito, Francesco De Simone Presidente dell’Associazione Promozione Sociale Città Pulita di Cirò Marina e Arturo Rizzo presidente dell’Associazione di Volontariato di Protezione Civile "Aquile Rosse"di Albi.

L’Associazione, infine, ringrazia particolarmente coloro i quali hanno aderito alla sottoscrizione da: Segrate, Sabaudia, Palo Del Colle, Forlì, Sora, Pieve Emanuele Roma, Chieri, Sant'Ilario d'Enza, Vigevano, Sora, Torino, Ercolano, Imola, Ostiglia, Giovinazzo, Torrita di Siena, Reggio Emilia, Mazzano Romano, Brindisi, Castelfranco di Sotto, Venaria Reale, Cagli, Pomezia, Bologna, Pordenone, Trofarello, Casorate Sempione, Belluno, Ozzano dell'Emilia, Cicciano, Catania, Asti, Vercelli, Firenze, Taranto, Milano, Voghera, Cologno Monzesem Santeramo in Colle, Bari, Ponsacco e tante altre città italiane che renderemo note nei prossimi giorni.

L’Associazione, intanto, ricorda che si può aderire alla sottoscrizione fino al 16 febbraio 2017 attraverso il sito: www.bastavittime106.it/sottoscrizione/

Mentre chi ha difficoltà ad effettuare la sottoscrizione può inviare una e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. con i seguenti dati personali: Nome, Cognome, Via di Residenza, CAP, Provincia e Citta', specificando se desidera (oppure no), ricevere ulteriori informazioni sull'esito della sottoscrizione e dichiarando di accettare l’informativa sul trattamento del dati personali. Inoltre, per chi ricompre un ruolo pubblico (Sindaco, Presidente di Enti o Associazioni, Sindacato, ecc.), è pregato di riportarlo.