In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Incendio alla ex Stacati, Miceli (M5S): “Tragedia evitata per puro caso”

Cosenza Attualità

Una tragedia che poteva essere evitata. Con questa parole Domenico Miceli, consigliere comunale di Rendedel Movimento 5 stelle, ha parlato dell’incendio nella scuola abbandonata di Rende. “Un incendio causato dalla solitudine e dalla povertà, quello che si è consumato questa mattina a Commenda, che solo per puro caso non si è trasformato in tragedia. Una struttura, inoltre, il cui piazzale durante le partite del Rende ospita i mezzi della Rende Servizi, mentre il suo interno è diventato un ricettacolo di rifiuti speciali pericolosi e non: pneumatici, frigoriferi, lavatrici, abbigliamento, carrozzine ed altri rifiuti di varia natura.

“Impossibile dire che l’esecutivo Manna fosse all’oscuro di tutto ciò. Tantissime le segnalazioni dei residenti a Commenda, preoccupati per questa occupazione abusiva e non controllata. A queste si aggiungono quelle fatte dal gruppo del Movimento 5 Stelle Rende al primo cittadino e all’assessore alle Politiche Sociali, Politiche di Inclusione e Immigrazione, Ida Bozzo. Che pure se ne sono lavati le mani”.

Come Movimento 5 Stelle “chiediamo a Manna di uscire dal letargo in cui è piombato due anni e mezzo fa e di iniziare a prendersi cura della città di Rende e dei suoi abitanti, anche e soprattutto di quelli più bisognosi, ponendo le basi per una politica sociale di inclusione e non di degrado e mettendo in pratica quel controllo del territorio più volte annunciato in Consiglio ma mai applicato nella realtà. Serve altresì un piano per mettere in sicurezza immediatamente la struttura ex Stancati e riqualificarla con un progetto valido, rivolto alla coesione sociale e non al profitto, che possa ridare dignità al quartiere di Commenda”.