In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Lamezia, “termosifoni freddi a scuola”. Scatta la denuncia del Blocco Studentesco

Catanzaro Attualità

"Termosifoni. Istituzioni assenti, pagano gli studenti". Sono queste le dure parole dello striscione affisso nella notte dai militanti del Blocco Studentesco Lamezia Terme, espressione giovanile di CasaPound, all’entrata dell’Istituto Professionale di Via Leonardo Da Vinci.

"Con questa iniziativa - spiega Sante Vitale, responsabile locale del movimento - abbiamo voluto denunciare il vergognoso stato in cui versano le nostre scuole, ormai divenute completamente gelate. Inoltre, la nostra denuncia è volta a segnalare il pressapochismo dell'amministrazione comunale e provinciale che, come sempre, hanno dimostrato la loro incapacità programmatica non riuscendo ad evitare che centinaia di studenti passassero le lezioni scolastiche al freddo”.