In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Unioncamere promuove il progetto “Crescere imprenditori”: iscrizioni aperte

Calabria Attualità

Nonostante la crisi degli ultimi anni, ogni giorno in Italia nascono 300 imprese guidate da giovani. Sono i dati di Movimprese al 30 settembre.

Gli under 35 nei primi 9 mesi del 2016, hanno creato circa 90mila imprese (il 31% del totale delle nuove imprese nate in Italia) mentre quasi 40mila, nello stesso periodo, hanno chiuso i battenti con un saldo quindi in crescita di circa 50mila unità.

Si tratta di un numero maggiore rispetto al saldo del totale delle imprese create in Italia nei primi 9 mesi dell’anno (che era stato di +42mila) e di un numero davvero consistente anche se leggermente inferiore a quello degli anni passati.

La fotografia realizzata da Unioncamere-Infocamere, segnala il forte contributo dato in molte regioni del Mezzogiorno da chi è nato dopo il 1981: in Basilicata, Calabria e Molise, le iscrizioni di nuove attività da parte degli under 35 superano il 38% delle iscrizioni totali dei primi 9 mesi dell’anno.

E in questa situazione la Calabria gioca un ruolo di primissimo piano.

Unioncamere Calabria è già in prima fila per raggiungere i NEET (giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione) di età compresa tra i 18 e i 29 anni, iscritti a “Garanzia Giovani”.

E lo fa attraverso il progetto “Crescere Imprenditori”, una iniziativa nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, con un percorso didattico che inizierà a gennaio 2017, con attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa, finanziate dalle risorse del PON “Iniziativa Occupazione Giovani”.

A breve sarà comunicato il calendario e la sede di ogni percorso , finalizzato allo start up di impresa, che comprenderà 60 ore di attività formativa di base in gruppi (anche a distanza tramite live streaming) e 20 ore di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.

I NEET finita la formazione e redatto il business plan, potranno accedere al fondo dedicato “SELFIEmployment”, gestito da Invitalia per ottenere finanziamenti agevolati e senza interessi con i seguenti prestiti erogabili ( Microcredito, da 5.000 a 25.000 euro; Microcredito esteso, 25.001 a 35.000 euro; Piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro) rimborsabili in massimo 7 anni con rate mensili posticipate.

E’ possibile iscriversi cliccando al seguente link https://www.cliclavoro.gov.it/_layouts/15/ClicLavoro.Web/WebPages/Login_FBA.aspx?ReturnUrl=%2fareariservata%2f_layouts%2f15%2fAuthenticate.aspx%3fSource%3d%252Fareariservata%252Fpagine%252Fverifica%252Dselfiemployment%252Easpx&Source=%2Fareariservata%2Fpa