In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

La prevenzione e i molteplici profili dello stalking. Se n’è discusso a Catanzaro

Catanzaro Attualità

“Stalking catene invisibili”, è il titolo della poesia di Marhiel Mellis scelto per denominare l’incontro che si è svolto sabato a Catanzaro in una gremita Casa delle culture. Un confronto sui molteplici profili di un reato penale sempre in crescita. L’incontro è stato presieduto, tra gli altri, dal presidente Wanda Ferro, dal presidente provinciale Pari Opportunità Elena Morano Cinque e dal noto criminologo Franco Bruno. Quello che è stato messo in risalto è la legge che oggi punisce i comportamenti ossessivi dello stalker, ma soprattutto l’insorgere di una vera e propria patologia che il criminologo Bruno ha ben spiegato. Un accrordo inoltre è stato siglato con l’Università Magna Grecia per istituire un premio alla migliore tesi di laurea sullo stalking. Un atto di sensibilizzazione verso coloro i quali subiscono tale violenza a denunciare subito agli organi competenti i soprusi subiti.