In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

“Rosso Calabria”: come valorizzare le eccellenze calabresi

Calabria Attualità

A partire dalle ore 15,30, venerdì prossimo, sedici dicembre, nella sala “verde” della Cittadella regionale, si svolgerà la manifestazione “Rosso Calabria”. L’evento si aprirà con una tavola rotonda su: “Rosso Calabria Sensi e Sapori”, occasione di dibattito tra diversi esperti del settore enogastronomico e di quello turistico, alla quale seguirà una degustazione di prodotti tipici curata dai Consorzi di tutela Dop e Igp calabresi e da alcuni istituti alberghieri regionali. L’evento nasce per comunicare la qualità delle produzioni agroalimentari calabresi, il patrimonio costituito dai territori, dalla loro storia e dalle loro tradizioni.

“Rosso Calabria” ha lo scopo di valorizzare le eccellenze calabresi e di creare una forte sinergia tra i Consorzi di Tutela, le aziende vitivinicole, gli istituti alberghieri ed i presidi “Slow Food”. Riflettori puntati, quindi, non solo sul vino, ma su tutti i prodotti agroalimentari calabresi che nascono dalla passione dei produttori, dalla tradizione unita all’innovazione, dalla storia e dalla cultura dei territori di origine. “Valorizzare le nostre eccellenze agroalimentari – ha detto il Presidente della Regione Mario Oliverio - equivale a promuovere la nostra terra ed il turismo in una regione bellissima, che non è solo mare, ma anche montagne, colline, borghi e, soprattutto, tante tradizioni uniche, che meritano la giusta attenzione. Attenzione che si può conquistare rafforzando la cooperazione tra gli operatori del settore e le istituzioni regionali.

Con “Rosso Calabria” puntiamo molto anche a diffondere il concetto di dieta mediterranea, nel quale le nostre produzioni di qualità rientrano a pieno titolo, e i cui effetti benefici sulla salute sono stati rimarcati da recenti e attendibili studi internazionali”.

L'evento “Rosso Calabria” è un importante tassello di un percorso intrapreso con l'insediamento di questa giunta regionale, volto a valorizzare concretamente la nostra regione e le nostre ricchezze. Le conclusioni del dibattito saranno fatte dallo stesso presidente Oliverio. I lavori si apriranno con il saluto del Consigliere regionale, delegato del Presidente per l’ Agricoltura Mauro D’Acri. Interverranno Sergio Bruni del Dipartimento “Scienze Statistiche” dell’Università della Calabria, che relazionerà su “Il ciclo economico ed i dati dell'agricoltura e del turismo.

Un commento al Rapporto Svimez”; Silvio Greco dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo che parlerà delle “Opportunità di sviluppo e nuovi mestieri”; Carlo Pietrasanta, Presidente Nazionale del Movimento del Turismo del vino, che affronterà il tema: “Il ruolo delle aziende vitivinicole nei percorsi enoturistici”; Jole Piscolla della “Città del vino”, il quale parlerà di “Sviluppo dell’enoturismo:numeri e prospettive”; Luigi Canino, Presidente “Unasco” che illustrerà la “Strategia futura dell’olio calabrese”; Filippo Teramo, giornalista de “I Viaggi del Gusto” sul tema: “Collaborare per competere. Nessun vincitore crede al caso”.