In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sab, personale scolastico: entro il 31 le domande di ricostruzione carriera

Calabria Attualità

Per dare massima informativa fra il personale scolastico interessato, il SAB, tramite il segretario generale Francesco Sola, comunica che la “Buona Scuola” ha previsto che, il personale scolastico che ha superato il periodo di prova o l’anno di formazione ed ha servizi pregressi di almeno 180 giorni per ogni anno scolastico nelle scuole, può presentare domanda per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera.

Le domande vanno presentate al dirigente scolastico della scuola di titolarità nel periodo che va dall’1° settembre al 31 dicembre di ciascun anno; entro il successivo 28 febbraio, ai fini di una corretta programmazione di spesa, il MIUR comunica al MEF (Ministero Economia e Finanza), Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi validi ai fini della progressione economica e l’attribuzione della fascia stipendiale maturata.

Il SAB ricorda che la domanda va presentata anche dal personale che ha ottenuto il passaggio di ruolo, confermato nell’attuale ruolo di appartenenza, e che le domande di ricostruzione carriera sono soggette a prescrizione quinquennale per i benefici economici e decennale per il diritto alla ricostruzione.

Per il personale ATA (non docente) le domande vanno presentate entro 2 mesi per i profili di cui all’area A e As del CCNL del 29/11/2007 (collaboratori scolastici, ecc..) e entro 4 mesi per i restanti profili, dalla decorrenza economica della nomina in ruolo.