In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Cede cestello della funivia, morto un operaio

Cosenza Cronaca

Un ferito e un morto. È il bilancio del grave incidente sul lavoro verificatosi a Lorica, in località di San Giovanni in Fiore, e che ha coinvolto due operai che erano impegnati nei lavori per la realizzazione di una nuova funivia.

Secondo una prima ricostruzione, su cui sono in corso gli accertamenti, sembra che i due stessero lavorando su un pezzo di funivia all’interno di un cestello che si sarebbe staccato, facendoli precipitare per circa 20 metri.

Immediati i soccorsi dei colleghi che hanno chiamato il 118 e il soccorso alpino, arrivati immediatamente sul posto, con i carabinieri per avviare le indagini. L’operaio ferito, Stefano Sassone, è stato trasferito nell’ospedale di Cosenza con l’elisoccorso, dov’è attualmente ricoverato in gravi condizioni. La vittima, Enzo Bloise, aveva invece 31 anni.

Dichiarano la volontà di costituirsi parte civile le sigle sindacali CGIL, FILLEA e FIOM, che in un comunicato stampa affermano “auspichiamo che le autorità competenti eseguano con la massima accortezza e celerità tutti gli accertamenti necessari per individuare cause e responsabilità”.

“Per quanto ci riguarda non possiamo esimerci dal constatare come nonostante i ripetuti richiami ed appelli, per ultimo quello di ieri del Capo dello Stato, la sicurezza e la tutela dei lavoratori continua ad essere una problematica fortemente critica,spesso considerato un costo ed un impedimento alla celerità ed al profitto sull’investimento delle opere”.

“Esprimiamo a nome dell’intera organizzazione il cordoglio commosso e la massima vicinanza alla famiglia della vittima”.

(aggiornamento ore 19.02)