In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Rapina alle Poste di Pizzo, ladri fuggono a mani vuote: ferite due donne

Vibo Valentia Cronaca

In due, armati, hanno fatto irruzione, poco prima delle 9,30, nell’ufficio postale della centralissima via Nazionale di Pizzo Calabro, nel vibonese, non riuscendo però a portare via nulla poiché le casse erano vuote: i soldi delle pensioni così come quelli relativi ad altre operazione non erano difatti ancora arrivati.

I malviventi (un terzo uomo li avrebbe aspettati all’esterno anch’egli armato) sono poi fuggiti via - prima a piedi e poi, si presume, a bordo di un’auto - ma nella fretta di abbandonare le Poste hanno ferito due donne: una, spintonata, è caduta a terra e svenuta, l’altra si è vista invece raggiungere da un pugno in faccia e poi è stata spinta violentemente contro il muro. Soccorse e portate nell’ospedale del capoluogo non versano fortunatamente in condizioni gravi.

Sul luogo della tentata rapina sono arrivati i Carabinieri della stazione locale, guidati dal maresciallo Paolo Fiorello, a cui sono affidare le indagini: intanto è scattata la caccia ai rapinatori. Gli investigatori hanno acquisito le immagini della videosorveglianza che certamente avrà ripreso tutte le fasi dell’irruzione.