In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Natile, minaccia barista con un coltello. Non contento si scaglia contro carabinieri. Arrestato

Reggio Calabria Cronaca

Avrebbe minacciato il proprietario di un bar con un’ascia e poi spintonato i carabinieri. Così C.A., un 67enne di Natile, è stato arrestato dai carabinieri di Careri.

Nel primo pomeriggio di ieri, l’uomo avrebbe minacciato con un coltello il gestore di un bar di Natile Nuovo dopo il rifiuto di questi di dargli gratuitamente delle bevande alcoliche. L’intervento dei Militari ha poi consentito di rintracciare l’uomo, che era rimasto nelle vicinanze del bar. Il 67enne, all’atto del controllo, per opporsi alla perquisizione personale, avrebbe così spintonato e minacciato i carabinieri, afferrando un’arma bianca. I militari l’hanno bloccato e arrestato.

Eseguita una perquisizione personale l’uomo è stato trovato con un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 15 centimetri, mentre nella sua abitazione sono state trovate due asce e 25 cartucce da caccia cal. 12, detenute illegalmente. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.