In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Le ragioni del no, evento M5S a Petronà

Catanzaro Politica

Continua il tour per sulle ragioni del No al referendum costituzionale da parte del deputato M5s Paolo Parentela. Domani 30 novembre, il parlamentare pentastellato sarà a Petronà a partire dalle ore 17.30 presso la sala convegni Silvano Talarico – palazzo Colosimo.

“Continueremo fin quando sarà possibile – spiega Parentela – a spiegare ai cittadini il rischio a cui andremo incontro se il prossimo 4 dicembre dovessero prevalere i sì. Questa riforma costituzionale svilisce la Carta del ’48 che ha consentito a questo Paese che la democrazia prevalesse per decenni. Non è attraverso la creazione di una Camera di nominati ed il depauperamento del potere alle Regioni che consentiremo all’Italia di risollevarsi dall’attuale situazione. Il cambiamento deve essere in meglio, non in peggio”.

Il Cinque Stelle continua: “È importante che la gente arrivi al voto in modo consapevole ed è per questo che fino alla fine della campagna referendaria continueremo il nostro lavoro sul territorio per arrivare a più gente possibile. Ringrazio gli attivisti di Petronà e di tutti i comuni della Calabria – conclude Parentela - che in questi mesi di campagna referendaria non hanno mai mollato, sacrificando del tempo alle proprie famiglie per promuovere le ragioni del No alla riforma costituzionale”.