In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Presentazione progetto per educare la famiglia

Vibo Valentia Attualità

L’altra esistenza, manuale di genitorialità” è un laboratorio di idee che promuove proposte educative finalizzate alla formazione di genitori efficaci e alla crescita di giovani responsabili. Il libro, a firma di Bruno Pisani, neuropsichiatra infantile, neurofisiopatologo e presidente dell’associazione vibonese “MiPiACi”, nasce dall’esigenza divenuta impellente nella modernità di formare genitori capaci di affrontare le sfide educative del nostro millennio. Un progetto ambizioso che verrà illustrato nel corso della prima ufficiale presentazione a Palazzo Santa Chiara, sede del Sistema bibliotecario vibonese, il 3 dicembre alle 16.30.

Perché “L’altra esistenza?”. Con il titolo scelto per il volume, “Romano Edizioni”, si tenta di tratteggiare la dimensione in cui vivono le famiglie, immerse nel buio delle relazioni reciproche. Ma non solo. E’ il mondo in cui si trovavo a vivere tanti adolescenti, lontani dalla quotidianità e fagocitati da una realtà virtuale che fa perdere il contatto con l’esterno, con la scuola, con il lavoro e con la vita. Il testo si apre con tre storie vere di disagio giovanile. La particolarità delle vicende narrate è l’open end ovvero il finale aperto per consentire al lettore di interagire, confrontarsi sul tema ed esprimere la propria opinione nel blog appositamente costruito sul sito dell’associazione “MiPiAci”.

Tra gli argomenti che emergono con forza: l’anoressia, l’uso di droghe, la teoria del Gender. I protagonisti sono, invece, i supereroi della quotidianità. Fragili vite che riscoprono, nella sofferenza, la forza e il coraggio per superare i momenti di sconforto e per costruire un futuro migliore. “L’altra esistenza” si rivolge ai genitori ma anche ai ragazzi che, tramite l’interactive-book, vogliano intraprendere un viaggio per recuperare i ricordi e le emozioni. Un libro che profuma di esperienza, di lavoro messo in campo, anche grazie alla “MiPiAci”, a favore dei ragazzi, nelle scuole, in convegni motivazionali. L’incontro al Sbv, aperto a tutti, permetterà un ulteriore dibattito aperto. Un modo di affrontare le difficoltà con spirito critico e con onestà, per una crescita individuale e collettiva. I lavori s’avvieranno con l’introduzione della giornalista Karen Sarlo; seguiranno reading e commenti a cura della professoressa Francesca Galati. In chiusura dibattito con il pubblico e interventi del dottor Pisani.