In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Pubblicato regolamento per il progetto “Il Parco amico della natura”

Cosenza Attualità

L'Ente Parco Nazionale della Sila, in coerenza con lo spirito di educazione ed avvicinamento alle tematiche ambientali ed al rispetto degli ecosistemi naturali, dà avvio alla seconda edizione del progetto di educazione ambientaleIl Parco amico della natura”, rivolto alle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado ricadenti nei comuni del Parco e dell'area MaB Sila Unesco, con l'obiettivo di stimolare nelle future generazioni la crescita di una coscienza “verde”. La proposta didattica per questa seconda edizione entra a far parte del progetto europeo, redatto dall'Ente Parco e finaziato dalla Regione Calabria, denominato “Let's Clean Up Europe: ...Il Parco Nazionale della Sila e la Riserva della Biosfera Unesco MaB Sila, sono tue... Aiutaci a conservarle tenendole pulite...”

Le finalità e gli obiettivi del programma si ispirano ai principi dell'educazione e dello sviluppo sostenibile ed intendono promuovere: un approccio sistemico che permetta di inquadrare l'ambiente naturale in un'ottica di complessità ambientale nella quale l'uomo si inserisce come responsabile e tutore di questa grande ricchezza; lo sviluppo di un atteggiamento critico basato sull'osservazione, presupposto indispensabile per una sensibilità attenta e vigile che, attraverso la sperimentazione e la conoscenza, crei cittadini consapevoli, responsabili e partecipi nella gestione del proprio territorio.

Nel concreto si perseguono gli obiettivi generali di sviluppare una coscienza ecologica; responsabilizzare ogni individuo riguardo le proprie scelte e le proprie azioni; sensibilizzare gli studenti sull'importanza della salvaguardia del proprio ambiente e della biodiversità; promuovere una cittadinanza attiva e consapevole; integrare le tematiche ambientali, economiche e sociali. Il programma si articolerà in due diverse fasi: una prima fase rivolta agli operatori di educazione ambientale ed agli insegnati; successivamente, una seconda fase attuativa con incontri tematici in classe e sul territorio dell'area Parco, con il supporto delle amministrazioni comunali di riferimento.

La partecipazione al programma è gratuita e ciascun istituto potrà partecipare con un numero di massimo 50 alunni e 4 accompagnatori. Le adesioni dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del 16 Dicembre 2016. Il regolamento e la scheda di adesione sono pubblicati sul sito istituzionale dell'Ente (www.parcosila.it) nella sezione Avvisi, alla pagina dedicata al progetto “Il Parco Amico della Natura”.