In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Sconfitta in casa per il Conad Lamezia

Catanzaro Sport

Nonostante il risultato lasci pensare ad una disfatta del Lamezia contro Gioia del Colle, durante la gara non è stato assolutamente così. Si perché il 3 a 0 finale del New Real Volley Gioia contro la Conad Lamezia Volley non rende giustizia ad una squadra, quella lametina, finalmente pimpante e attenta che ha dato non poco filo da torcere alla squadra più blasonata del girone. Nonostante le assenze di Pasciuta (squalificato) e Piccioni (infortunato), i biancoazzurri lametini hanno messo in seria difficoltà gli avversari dando dato tutto, e con cuore e testa hanno giocato punto a punto andando vicinissimi alla conquista del primo set e giocando a viso aperto il secondo ed il terzo.

Una bella prestazione data, forse, anche dal fatto che i ragazzi di Mister Piccioni hanno potuto disputare il match laddove è diventato ormai il campo di allenamento ossia in quel di San Pietro a Maida (data la continua indisponibilità del PalaGatti). E molto probabilmente, se non si fosse avuto la potenziale capolista come avversario, l’esordio nel Palasport sanpietrese sarebbe stato più fortunato. Per il Presidente Davoli “si è trattato di un grande spettacolo e di una partita di elevato livello agonistico e tecnico. Siamo dispiaciuti per il risultato ma se guardiamo i parziali ci rendiamo conto di come abbiamo tenuto testa ad una corazzata.

Nonostante le assenze, i ragazzi che sono scesi in campo hanno onorato la maglia ed hanno venduto cara la pelle davanti a giocatori di grosso calibro. Sono contento per il foltissimo pubblico presente il quale ci ha dato la carica e, come detto prima della gara, questa doveva essere la partita nella quale dimostrare di esserci. La dimostrazione c’è stata e i nostri valori stanno venendo fuori nonostante tutte le avversità che ci stanno colpendo. Stiamo reagendo bene: a fine partita i ragazzi erano contenti per la bella prestazione ma rammaricati perché si poteva ottenere di più. Onore al Gioia per il gioco ma noi non siamo stati assolutamente inferiori. Dunque deve ripartire da qui la Conad Lamezia Volley per dimostrare tutte le proprie indiscutibili qualità.

Conad Lamezia VolleyNew Real Volley Gioia Del Colle 0-3 (28-30; 21-25; 22-25). Lamezia: M. Mercuri, Bruni, Galiano (L), D. Davoli, Talarico, Ferraiuolo 1, Gaetano 6, Sarpong 14, Cimino 10, A. Mercuri, Piccioni, Pugliatti 13, Illuzzi 5. Allenatore: Francesco Piccioni. Vice: Francesco Savio.

Gioia: Matheus, Turano 7, Parisi 2, Giorgio, Galasso, Palattella, Di Pinto (L), Cetrullo 17, Montagna, Grassano 10, Pochini (L), Spesca 11, Braico 6. Allenatore: Giuseppe Spinelli. Vice: Vincenzo Masi. Arbitri: Mattia Cupello (1°) di Cosenza e Nicola Antonio Braile (2°) di Cosenza. Note: Circa 500 spettatori con presenza ospite. Durata set 35’, 36’, 35’.