In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

L’associazione Anassilaos ricorda Nilde Iotti

Reggio Calabria Attualità

Con un omaggio a Nilde Iotti, primo presidente della Camera dei Deputati, che si terrà martedì 29 novembre alle 18,00 presso la Sala di San Giorgio al Corso, la Sezione Donna “Emanuela Loi” dell’Associazione Culturale Anassilaos, diretta da Rossella Crinò, avvia un ciclo di incontri sul tema “Donne d’Italia”- parte di un più impegnativo “Progetto Donna” che si propone di approfondire il ruolo e la funzione che le donne, tra Ottocento e Novecento, hanno esercitato nella crescita civile, sociale, culturale ed economica del nostro Paese nel campo delle istituzioni e delle attività politiche, della cultura, del diritto, delle arti figurative, del bel canto, del cinema, della letteratura (poesia, narrativa, teatro: Matilde Serao, Sibilla Aleramo, Eleonora Duse, Franca Rame), della scienza, dell’imprenditoria (Luisa Spagnoli, nota soprattutto per l'ideazione del Bacio Perugina e per la catena di negozi d'abbigliamento che porta il suo nome e Marisa Bellisario), del giornalismo (Oriana Fallaci) da Tina Anselmi, la prima donna ad essere nominata ministro nel 1976, alle donne della Costituzione.

Da Lina Merlin, la cui legge portò alla chiusura delle “case chiuse” a Teresa Noce e poi ancora la scrittrice Grazia Deledda, Premio Nobel per la Letteratura 1926; la poetessa Ada Negri, l’educatrice Maria Montessori; patriote impegnate per l’Unità d’Italia e Donne nella Resistenza, le regine d’Italia (Margherita, Elena, Maria Jose), le Sante. Il “Progetto Donna” si articolerà in incontri, seminari, mostre, convegni che coinvolgeranno le altre sezioni dell’Anassilaos, la Sezione Poesia (responsabili Pina De Felice e Lilly Arcudi), la Sezione Studi Giuridici (responsabile Clelia Scarano), la Sezione Arti Figurative (responsabile Gloria Oliveti), la Sezione Giovani (Erika Polimeni, Fatima Ranieri, Amanda Tympani, Fabiana Venezia), con la partecipazione, in veste di relatori, di studiosi delle più diverse discipline, di artisti, musicisti, giornalisti. Esso accompagnerà l’Associazione Anassilaos per tutto il 2017 ed anche oltre quale risposta, sul piano della conoscenza e della cultura, alla violenza perpetrata sulle donne. Si comincia dunque con il primo Presidente della Camera dei Deputati, Nilde Iotti, che occupò il seggio più alto di Montecitorio dal 1979 al 1992 e fu candidata alla Presidenza della Repubblica. Un ruolo esercitato con impegno e con una imparzialità da tutti riconosciuta. Sarà Rosella Crinò a delinearne la figura e la biografia.