In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

60° della scomparsa di Corrado Alvaro, si organizzano le celebrazioni

Calabria Attualità
Corrado Alvaro

Riunione, stamane, presso la Cittadella regionale, convocata dal presidente Oliverio, per le celebrazioni del sessantesimo anniversario della scomparsa di Corrado Alvaro e per i cento anni dalla sua prima pubblicazione "Poesie grigioverdi".

Due ricorrenze, queste, legate al grande autore calabrese che saranno al centro - come concordato oggi- di una serie di eventi che si terranno in Calabria ma anche in Italia e all'estero.

A partecipare all'incontro alcuni rappresentanti del Comitato d'onore che presiederà le celebrazioni alvariane, formatosi per l'occasione su impulso del Presidente della Regione, coadiuvato da Ilario Ammendolia e di concerto con la Fondazione Corrado Alvaro, ed al quale hanno aderito i Rettori delle Università calabresi e di altri atenei italiani, scrittori, intellettuali.

"Le iniziative che di concerto al Comitato d'onore si stanno definendo - ha affermato il presidente Oliverio- intendono onorare la memoria di uno dei figli più noti ed apprezzati della Calabria nel panorama culturale nazionale e nel contempo offrire al dibattito pubblico italiano ed alle nuove generazioni occasioni di confronto sull'uomo Alvaro, sul suo tempo, sugli spunti più rilevanti della sua produzione letteraria, un lascito fondamentale per tutti i calabresi.”

"Le celebrazioni, curate dalla Regione, presiedute dal Comitato d'onore - ha proseguito -, gli eventi nei quali si sostanzieranno, tenderanno al più ampio coinvolgimento, segnatamente dei più giovani, attraverso gli istituti scolastici, sì da portare alla più vasta conoscenza la figura e l'opera di un intellettuale che può essere simbolicamente ed efficacemente ricollocato nel dibattito culturale dell'Italia contemporanea."

Erano presenti all’incontro il rettore dell’Università per Stranieri “Dante Alighieri”, Salvatore Berlingò, Domenico Cappellano per l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, i membri della Fondazione Corrado Alvaro, presieduta da Aldo Maria Morace, Ilario Ammendolia, in qualità di coordinatore del tavolo e Salvatore Bullotta della Vicepresidenza della Giunta regionale.

Nei prossimi giorni, ulteriori incontri, alla presenza di tutti i membri del Comitato d’onore, alcuni oggi impossibilitati a partecipare, dettaglieranno il calendario delle iniziative che saranno presentate in via ufficiale ad inizio del nuovo anno.