In questa nuova edizione di CN24 tutte le copertine, come la prima pagina e le pagine delle province, si aggiornano automaticamente mostrando le nuove notizie. Inoltre, le categorie come Cronaca, Attualità ecc. sono riordinate in base agli articoli che leggi più spesso.

Secondo appuntamento con “Vacantiandu 2016”: in scena “A carbinera”

Calabria Attualità

Secondo appuntamento con la sesta edizione di “Vacantiandu 2016-17 – Città di Lamezia Terme”, la seguitissima e apprezzata kermesse culturale organizzata dall’associazione teatrale “I Vacantusi”, sotto la direzione artistica di Nicola Morelli, Walter Vasta e Sasà Palumbo. Sabato 26 novembre alle ore 20.45 e, in replica, domenica 27 novembre alle ore 18, al teatro Politeama “Franco Costabile” di Lamezia Terme andrà in scena la commedia “A carbinera”, commedia brillante in due atti di Piero Procopio.

Uno spettacolo esilarante, come del resto ci ha abituati il regista e attore catanzarese Piero Procopio che, insieme alla compagnia “Hercules” da lui diretta, ripropone scene di vita quotidiana in dialetto catanzarese, rese divertenti e grottesche dall’esasperazione del carattere dei protagonisti.

Genziana, autoritaria latifondista, vive nella sua immensa tenuta assieme alla sorella minore Catena, alla costante ricerca di un marito, ed a tutta la strampalata servitù. L’imminente costruzione dell’autostrada scatenerà liti furibonde con l’unico confinante, Rosario. L’arrivo inatteso di Romualdo romperà i fragili equilibri di Villa d’Oro.

Gli interpreti sono Stella Surace nei panni di Genziana, Rossella Petrillo nei panni di Brigida, Teresa Barbagallo che interpreta Catena, Valentina Rames nei panni di Gigliolina, Gori Mirarchi interpreta Renzo, Alessandro Mangiacasale vestirà i panni di Romualdo, Piero Procopio interpreterà Rosario e Maurizio Corrado interpreterà Rocco. La direzione scenografica è di Lucia Rotundo, luci e scena sono curati da Mattia Procopio, direttore di scena è Daniela Soluti, mentre la grafica è curata da Lady Delish.